Formazione Finanziata

AVVISO PUBBLICO PER L’ADOZIONE DI PIANI AZIENDALI DI SMART WORKING

AVVISO PUBBLICO PER L’ADOZIONE DI PIANI AZIENDALI DI SMART WORKING

Decreto n.1942 del 18/02/2020 e ss.mm.ii.

PERCHE’ FARE SMART WORKING E’ DIVENTATO IMPRESCINDIBILE!

 

Smart working, Lavoro Agile, Flessibilità… soprattutto in questa fase delicata che stiamo attraversando, questi termini stanno diventando linguaggio comune e le aziende, anche di piccole e medie dimensioni, si interrogano sul significato reale di tali modalità di lavoro, su quali sono effettivamente i vantaggi, quali le criticità e di cosa si devono attrezzare per far fronte a quella che a tutti gli effetti è una rivoluzione culturale nel modo di approcciare il lavoro.

Sempre di più si sta diffondendo il principio che “Il Lavoro è una cosa che si fa e non un luogo in cui si va”, che la produttività non si misura sulla presenza fisica in ufficio, ma sulla misurazione di obiettivi condivisi e che essere uno Manager di Smart worker significa essere portatore di una cultura e di una gestione manageriale basata sulla responsabilità, sul raggiungimento di obiettivi condivisi, sul coinvolgimento e sulla fiducia, non scevra da un sistema di monitoraggio dei risultati stessi.

I vantaggi che una modalità di lavoro flessibile porta sono molteplici:

  • Maggior senso di appartenenza del lavoratore, maggior coinvolgimento e quindi:
  • Maggior produttività, maggiore proattività, maggior responsabilità
  • Incremento dell’innovazione organizzativa, apertura a soluzioni digital oriented
  • Contenimento dei costi (es. trasferte, incontri, meeting, ecc)

Attraverso il voucher Smart Working di Regione Lombardia, Formawork sta supportando moltissime aziende nello sviluppo, implementazione, formazione e avvio di un progetto pilota di smart working in azienda. Come?

Attraverso:

  • Analisi organizzativa e dei processi interni aziendali;
  • Individuazione delle tecnologie digitali più idonee per lo smart working;
  • Consulenza giuslavoristica per garantire il rispetto delle normative vigenti;
  • Supporto per la stesura del piano di smart working e la redazione dell’accordo aziendale, corredato della  modulistica necessaria;
  • Attività di formazione rivolta al management/middle management e agli smart worker;
  • Avvio e monitoraggio di un Progetto pilota.

I progetti sono stati avviati lo scorso luglio 2020.

Stiamo portando avanti un lavoro importante con le aziende. Molti Manager si stanno mettendo in discussione e stanno avviando cambiamenti culturali (perché di fatto questo è lo smart working!) all’oggi imprescindibili. Auspico che questi progetti possano essere di esempio e possano creare buone prassi per altre aziende interessate ad intraprendere con passione e impegno questa strada”.

               

Le aziende che ci hanno scelti:

  • FAR.COM
  • ALER MILANO
  • ALLIOT
  • STRANOVARIO
  • SYNCRONIKA
  • AIFOS SERVICE
  • CASA.IT
  • PAVIA ACQUE
  • ARESYS
  • CODICI
  • FURACO
  • DBG
  • AUTOSCUOLA POZZI
  • AUTOSCUOLA GRUPPO 2000
  • ACCAM                                

13-10-2020