Bandi

Può lo Smart Working essere la soluzione?

AVVISO SMART WORKING – REGIONE LOMBARDIA

Regione Lombardia ha appena pubblicato un avviso finalizzato alla promozione nelle imprese lombarde dello Smart Working, un modello organizzativo che consenta di aumentare il benessere di lavoratori e lavoratrici migliorando flessibilità e produttività.

L’Avviso è rivolto ai datori di lavoro, iscritti alla Camera di Commercio o in possesso di partita IVA, con almeno 3 dipendenti. L’agevolazione è concessa alle imprese sotto forma di voucher a fondo perduto per un valore che varia in relazione al numero dei dipendenti (da €5.000 a €15.000) e che copre il 100% dei costi sostenuti per le seguenti aree di intervento:

  • Azione A: servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di Smart Working con relativo accordo aziendale o regolamento aziendale approvato e pubblicizzato nella bacheca e nella intranet aziendale
  • Azione B: acquisto di “strumenti tecnologici” per l’attuazione del piano di Smart Working come smartphone, pc, connessioni, ecc.

Attraverso l’Avviso di Regione Lombardia, Formawork supporta le aziende nello sviluppo, implementazione, formazione e avvio di un progetto pilota di smart working in azienda. Come?

Il progetto prevede:

  • Analisi organizzativa e dei processi interni aziendali;
  • Individuazione delle tecnologie digitali più idonee per lo smart working;
  • Consulenza giuslavoristica per garantire il rispetto delle normative vigenti;
  • Supporto per la stesura del piano di smart working e la redazione dell’accordo aziendale, corredato della  modulistica necessaria;
  • Eventuale supporto alla ridefinizione dell’organizzazione di lay-out fisici (facoltativo);
  • Attività di formazione rivolta al management/middle management e agli smart worker;
  • Avvio e monitoraggio di un Progetto pilota.

Le aziende avranno a disposizione risorse anche per l’acquisto di strumenti tecnologici hardware e finalizzati alla realizzazione del progetto pilota. Per potere usufruire di questa agevolazione le domande devono essere presentate dalle imprese a partire dal 2 aprile 2020.

Per maggiori informazioni e richieste scrivere via mail a cristina.rollando@formawork.it oppure telefonare al numero 0236727956.

Perchè lo Smart Working?

25-02-2020